IL FILM IO SONO VERA FUORI CONCORSO ALLA 38° EDIZIONE DEL TORINO FILM FESTIVAL 2020

 

Vera, una bambina di nove anni, scompare senza lasciare traccia. Cinque anni dopo ritorna ma, invece di essere adolescente, è una donna di circa trenta anni. Non ricorda niente. I medici ritengono che sia vittima di una strana sindrome da invecchiamento precoce. La famiglia è sconvolta, ma l’esame del DNA conferma che quella donna è davvero la loro bambina. Quando le immagini riaffiorano alla memoria, Vera capisce di aver vissuto la vita di un uomo che si è risvegliato dal coma nello stesso istante in cui lei è svanita nel nulla. Regia: Beniamino Catena, Cast: Marta Gastini, Davide Iacopini, Marcelo Alonso, Anita Caprioli, Paolo Pierobon, Manuela Martelli, Manuel Zicarelli, Stefano Di Via. Sceneggiatura Beniamino Catena, Paola Mammini, Nicoletta Polledro, Alejandro de la Fuente, Fotografia Maura Morales Bergmann, Montaggio Pietro Morana, Scenografia Sara Ferraris, Costumi Neit Fernanda Pazos, Produttori Simone Gandolfo, Beniamino Catena, Karina Jury, Manuel Stefanolo, Nicoletta Polledro. Produzione Macaia Film, Atómica. Produttore associato Corrado Lannaioli. Produzione associata Mola Film International. Il lungometraggio è nella sezione principale fuori concorso alla trentottesima edizione del Torino Film Festival 2020.

Pubblicato da redazione